Paura

Corro.
Uno, due, tre quattro, cinque: sette mostri m’inseguono.
Corro.
Non posso girarmi.
Corro.
Zombie dalla carne straziata, dai muscoli strappati, dagli
occhi vitrei.

Corro.
La mia vita dipende dalle mie gambe.
Corro.
Si avvicinano, i mali, si avvicinano sempre più velocemente.
Corro.
Nessuno mi viene incontro, nessuno mi può aiutare.
Corro.
Avanzano urlando, maledicendo il mio nome.
Corro.
Non posso fermarmi, i colli si fanno sempre più vicini.
Corro.
Fendono l’aria con le braccia ricoperte da brandelli di
stoffa, un tempo vestiti.

Corro.
Sono solo, solo nel nulla, inseguito, preda in un mondo di
predatori.

Corro.
I loro fiato m’è sempre più vicino, sento il loro sguardo
attaccato alla mia anima.

Corro.
Lentamente mi cederanno le forze.
Corro.
Sono spinti da un istinto naturale, cibarsi del prossimo, di
carne viva, non putrefatta.

Corro.
La musica si fa sempre più forte.
Struggente.
Disperata.
Ormai le colline sono vicine, le posso vedere con facilità.
Oltre queste c’è la salvezza, il mare.
Il verde che mi circonda.
Le sette figure ormai sentono il mio odore.
Corro.
La musica è al culmine.
Non ce la faccio più.
Il sole non tramonta.
La morte mi è vicina.
Stop.
Inciampo.
Vengo raggiunto.
Annientato.
Soffocato.
Ho paura.

Stop.

Sono sopra di me.
Stop.
Loro cibo.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

8 risposte a Paura

  1. ariel ha detto:

    hai mangiato troppe schifezze o bevuto qualcosa andato a malee??????.-DD

  2. Fabio ha detto:

    almeno nel mio caso, a questo punto arriva la mamma a svegliarmi

  3. Scaglia ha detto:

    ariel: è lo studio che mi fa andare giù di testabeato te, Fabio 🙂

  4. Edoardo ha detto:

    Sette figure? Le conosco.

  5. Alicina ha detto:

    "Hai presente Resti?""Aaahhhhhhhhhhhhhhh…."

  6. Scaglia ha detto:

    Mi metti in imbarazzo, AliceConosci una persona più del diavolo tu, Edo

  7. Josef ha detto:

    Che brutta gente gira dalle tue parti…

  8. Scaglia ha detto:

    L’hai detto, Josef.M’hanno anche invitato a cena, ho gentilmente rifiutato.

Scrivi pure qui

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...